Guido Sgardoli

Dragon Boy

  • i
  • 16 prezzo di copertina
  • 240pagine
  • O
  • Per parlare di coraggio, disabilità, solidarietà, crescita
  • da10 anni

La trama

 “I superpoteri esistono. L’amicizia è un superpotere. L’immaginazione è un superpotere. La diversità è un superpotere.”

Lorenzo Jovanotti Cherubini

Che senso ha avere un diario se l’unica cosa che puoi scriverci è che i compagni ti hanno rubato la stampella e che una ragazza ti ha guardato, ma solo per il tuo apparecchio acustico? Da quando sono iniziate le medie è ancora peggio, perciò Max a scuola ha un unico obiettivo: diventare invisibile. Finché un giorno inizia a trovare in giro alcuni strani fogli scarabocchiati. Sono le avventure di Dragon Boy, un supereroe con una maschera da drago, dotato di raggio sciogliente e vista laser. E, fumetto dopo fumetto, Max comincia ad avere una strana sensazione... gli sembra quasi che il misterioso disegnatore stia cercando di mandargli dei messaggi. Ma cosa può c’entra­re un supereroe come Dragon Boy con lui?

Il libro è costruito come un diario, con disegni e scarabocchi e con i misteriosi fumetti che il protagonista trova a scuola. L’autore delle tavole è Enrico Macchiavello, artista affermato e dal tratto molto amato dai ragazzi, noto per gli spot della birra Ceres.

L'autore

Laureato in Medicina Veterinaria, insieme agli studi Guido Sgardoli ha coltivato la passione per il disegno, l’animazio­ne e la scrittura. Dopo l’esordio nel 2004, ha pubblicato numerosi romanzi di narrativa per ragazzi con i più importanti editori ita­liani. Tra i molti riconoscimenti ottenuti, nel 2009 e nel 2015 ha vinto il Premio Andersen.

all Newsletter di Novità Piemme Ragazzi Ottobre 2015 all Tutte le newsletters