Carlo Collodi

Pipì, lo scimmiottino color di rosa

  • i
  • 14 prezzo di copertina
  • 144pagine
  • O
  • Per parlare di curiosità, disobbedienza, gioia di vivere, scoperta del mondo.
  • da8 anni

La trama

"Il desiderio di avventura e di conoscenza, la voglia di diventare grande è così forte in Pipì che, pur amando la famiglia, cerca uno spazio per sé soltanto… dove non è necessario essere tutti uguali e ognuno ha una propria visione del mondo che lo circonda e dove ognuno cresce un po’ come può e un po’ come vuole, se può!"

dall’introduzione di Gianna Denti Vitali

L'autore

Carlo Collodi, pseudonimo di Carlo Lorenzini, nacque nel 1826 a Firenze da una famiglia di modeste condizioni.

Studiò in seminario prima a Colle di Val d'Elsa e poi a Firenze prima di intraprendere la carriera di giornalista e scrittore. Abbracciò le idee mazziniane partecipando alle guerre d'indipendenza. Nel 1881 iniziò a pubblicare a puntate, sul Giornale per i bambini, Le avventure di Pinocchio, con il titolo Storia di un burattino. Uscita integralmente nel 1883 con l'editore Paggi di Firenze, l'opera ebbe un successo clamoroso ed è stata tradotta in oltre 250 lingue e dialetti.

Collodi morì nel 1890, dopo aver pubblicato altri libri per ragazzi, tra cui Il viaggio per l'Italia di Giannettino e Minuzzolo.

all Newsletter di Novità Piemme Ragazzi Aprile 2016 all Tutte le newsletters