NELLA STESSA NEWSLETTER

Lorena Bianchetti

Una guerriera disarmata

  • i
  • 16,90 prezzo di copertina
  • 180pagine

La trama

LA GIORNALISTA E CONDUTTRICE TELEVISIVA RACCONTA COME FEDE, CURIOSITÀ, PASSIONE E CORAGGIO SIANO LE ARMI CON CUI OGNI DONNA COMBATTE LE SUE BATTAGLIE QUOTIDIANE


«Come tutte le donne ho combattuto e combatto infinite battaglie. A volte ho vinto, a volte ho perso. Senza mai giocare a carte con i disonesti. Impegno, sacrificio e sete di imparare sono le uniche armi che abbiamo per vincere.»


Una guerriera dalle armi spuntate. Così si definisce Lorena Bianchetti all’inizio del viaggio dentro se stessa affrontato in questo libro. E nel prologo chiarisce il motivo per cui ha deciso di lanciarsi nell’avventura della scrittura: «Scrivo con la speranza che la gente possa tornare a sognare e a desiderare di realizzare quello che ha dentro. Ognuno di noi deve poter credere nel proprio talento. Ognuno di noi può trovare la propria strada nella vita dando il meglio di sé, senza mai strizzare l’occhio a quel sistema che vuole disilludere i capaci per premiare i servi di qualche strano potere». In questo libro c’è una donna, che nell’esplorazione di se stessa parla soprattutto alle donne, e nella filigrana di una vita traspare la vicenda professionale di una giornalista piena di curiosità e di passione.Il racconto s’intreccia a tante riflessioni sull’oggi e sul futuro, sulla bellezza del nostro Paese e di quegli “angeli in carne e ossa” incontrati lungo il cammino, che giungono sempre in soccorso, ogni volta che ci si mette dalla parte del bene.

L'autore

LORENA BIANCHETTI è giornalista e conduttrice televisiva Rai da venticinque anni (Domenica inPomeriggio sul 2L’Italia sul 2Uno MattinaTelethon e programmi radiofonici su Rai Radio 1 e Rai Radio 2). È stata direttore artistico, autrice e conduttrice dell’incontro in Vaticano fra papa Francesco, Ban Ki-moon e Thomas Bach “Sport And Faith at the Service of Humanity” (5 ottobre 2016). Ha presentato i Concerti di Natale in Vaticano e dall’anno 2000 le Giornate Mondiali della Gioventù in tutti i luoghi del mondo. Ha condotto tante edizioni dello Zecchino d’Oro e diversi speciali in occasione delle feste natalizie. È direttore artistico della “Via Pacis”, evento promosso ogni anno dal Vaticano, da Roma Capitale e dalla fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera). Autrice e conduttrice da molti anni di A sua immagine, programma di Rai 1 in collaborazione con la Conferenza Episcopale Italiana. Ha scritto per QNil Resto del CarlinoLa NazioneIl GiornoRadiocorriere TV e sul Messaggero di Sant’Antonio. È testimonial dell’UNHCR, l’agenzia onu per i rifugiati. È inoltre cittadina onoraria di Velletri.

all Newsletter di Strenne 2018 all Tutte le newsletters