Conn Iggulden

La guerra delle rose

La trilogia

  • i
  • 34,90 prezzo di copertina
  • 1368pagine

La trama

Le nubi si addensano nei cieli inglesi: è il 1437, il regno è in mano ai Lancaster, e il “leone d’Inghilterra” Enrico V non è più sul trono. A lui succede il figlio, il giovane Enrico VI, un uomo debole e malato, le cui azioni sono pilotate dalla schiera dei suoi

avidi consiglieri, tra cui il potentissimo duca di Suffolk. Ma c’è chi non ha rinunciato a volere l’Inghilterra nelle mani di un re forte. Come Riccardo, duca di York, stirpe rivale dei Lancaster, e i suoi sodali. Tanto più che i possedimenti inglesi in terra

di Francia sono sempre più insicuri e minati dalle rivolte. E quando comincia a correre voce che Enrico VI è stato promesso in sposo a una nobildonna francese, Margherita d’Angiò, la minaccia diventa fin troppo reale. Per i Lancaster comincia un assedio, una guerra da combattere in patria e nei territori francesi, il cui bottino è il destino stesso dell’Inghilterra.

L'autore

Conn Iggulden, nato a Londra nel 1971, ha insegnato per anni letteratura prima di dedicarsi

alla scrittura, diventando uno dei maggiori autori di romanzi storici

degli ultimi anni. I suoi romanzi sono tutti bestseller internazionali.

www.conniggulden.com

all Newsletter di Strenne 2015 Piemme all Tutte le newsletters