NELLA STESSA NEWSLETTER

Diana Giovinazzo

Storia di Anita

  • i
  • 18,90 prezzo di copertina
  • 416pagine

La trama

MADRE, MOGLIE E GUERRIERA, ANITA È STATA, SOPRATTUTTO, UNA DONNA LIBERA.


«LA STORIA DI UNA DONNA CORAGGIOSA CHE HA SFIDATO LA SORTE PER SEGUIRE IL PROPRIO CUORE.»

Publishers Weekly


«IL RACCONTO DI UNA FEMMINISTA PRIMA DELL’AVVENTO DEL FEMMINISMO, MA ANCHE UNA STORIA D’AMORE APPASSIONATA CHE ABBRACCIA TRE PAESI, TRA TRIONFO E TRAGEDIA.»

New York Journal of Books


«Desideravo legarmi a quest’uomo. L’avrei seguito in luoghi che non potevo neanche immaginare. Possibile che identificassi tutto questo con la libertà?»


Santa Catarina, Brasile, 1829. Anna ha otto anni, e un temperamento ribelle che la induce a opporsi alle regole della società in cui vive. Mentre i suoi coetanei siedono ai banchi di scuola, a imparare nozioni che un giorno permetteranno loro di inserirsi nella comunità, lei apprende dal padre a essere un vero gaúcho, a usare le armi e cavalcare. Ma quando un tragico incidente le porta via il suo papai, l’unico capace di comprendere la sua natura selvaggia, Anna è costretta a fare ciò che ci si aspetta da una donna come lei: sposarsi e dedicare se stessa al marito e ai figli. Così, la giovane è concessa in moglie a un uomo che disprezza. Ha solo quattordici anni, ma per lei la vita sembra già finita. Tutto cambia nel 1839. Gli Stati meridionali del Brasile si sono ribellati al governo centrale, ed è guerra tra l’esercito imperiale e i farrapos, che combattono per l’indipendenza. A sostenere la causa degli insorti, arriva un uomo già considerato una leggenda: Giuseppe Garibaldi. Esiliato dalla propria patria, ha deciso di solcare i mari e sostenere quei popoli che, come lui, si battono per un ideale di libertà. Quando le strade di Giuseppe e Anna si incontrano, basta loro uno sguardo per capire che non potranno più vivere l’uno senza l’altra. Spinta dalla passione e da quello spirito ribelle che non l’ha mai abbandonata, Anna diventa Anita – così la chiama affettuosamente Giuseppe – e lascia tutto per lottare al fianco del suo amato, in un’avventura che la condurrà attraverso gli oceani e i continenti e che cambierà per sempre la sua vita e la storia del mondo.

L'autore

DIANA GIOVINAZZO vive a Los Angeles. Co-creatrice di Wine, Women and Words, un podcast letterario settimanale di interviste ad autori davanti a un bicchiere di vino, Diana è attiva nella sua comunità letteraria locale come membro della sezione di Los Angeles della Women’s National Book Association. Storia di Anita è il suo romanzo d’esordio.

all Newsletter di Novità Piemme luglio 2021 all Tutte le newsletters