NELLA STESSA NEWSLETTER

Leda Melluso

la favorita

  • i
  • 17.50 prezzo di copertina
  • 378pagine

La trama

1580. Isabella, che tutti chiamano “la Castigliana”, non avrebbe mai lasciato la Spagna per trasferirsi a Palermo se non per amore. La sua, però, non si era rivelata una scelta prudente:l’uomo che l’aveva condotta con sé, Cesare Gallo, importante

esponente della nobiltà romana, l’aveva infatti abbandonata per rifugiarsi in un matrimonio di convenienza. Fu così che Isabella, rimasta sola e senza possibilità di sostentarsi, imboccò l’unica via possibile: divenne una cortigiana. La bellezza, il fascino, la cultura le permisero di raggiungere il cuore di molti uomini, ma causarono anche la gelosia delle mogli tradite. Per questo le vennero mosse false accuse di stregoneria, che la condussero davanti al Tribunale dell’Inquisizione. Fuggita dalle carceri, Isabella trovò rifugio come concubina nell’harem di Algeri. E solo in quel luogo poté ottenere il riscatto che da sempre le era dovuto.

L'autore

Leda Melluso è nata ad Arezzo, ma da anni vive a Palermo, dove ha insegnato Letteratura italiana e latina nei licei. È autrice di testi per la scuola superiore e di numerosi saggi sulla storia della Sicilia. Con Piemme ha pubblicato La ragazza dal volto d’ambra, vincitore del premio Rhegium Julii, e L’amante inglese, finalista del premio RecalmareLeonardo Sciascia.

all Newsletter di Novità Piemme gennaio all Tutte le newsletters