NELLA STESSA NEWSLETTER

Beate Teresa Hanika

L'albero delle albicocche

  • i
  • 18,50 prezzo di copertina
  • 228pagine

La trama

«UN ROMANZO COMMOVENTE, CHE RACCONTA L’OLOCAUSTO DA UNA PROSPETTIVA DIVERSA. UN OTTIMO ESEMPIO DI NARRATIVA FEMMINILE, EDIFICANTE E DI QUALITÀ.» Der Spiegel


Elisabetta vive una vita piuttosto ritirata a Vienna, nella stessa casa dove ha vissuto fin dall’infanzia, negli anni ’40. Fin da allora, ogni anno, ha conservato un barattolo di marmellata fatta con le albicocche dell’albero che ha in giardino, un albero bellissimo che rinsalda in lei la memoria di quei tempi: sua sorella che prendeva il sole in giardino, ammirata dai ragazzi del vicinato, il canto della madre, i regali del padre. E poi un giorno tutto finì, quando le SS arrivarono a casa sua. Ma lei non era lì. Giunta in tempo solo per vedere i suoi familiari morire, grazie all’ultimo, disperato sguardo della madre, resta nascosta. È così che, unica in tutta la sua famiglia, si salva. Da quel giorno Elisabetta ha tagliato fuori il presente, vive circondata dai ricordi cercando di rievocare il passato. Ma la vita le riserva ancora delle sorprese. La bizzarra amicizia, ad esempio, con una giovane ballerina tedesca. Pola sa molto del passato di Elisabetta, più di quanto l’ormai anziana donna possa immaginare. E il loro sodalizio appena nato sarà messo a dura prova dal peso dei segreti.

L'autore

BEATE TERESA HANIKA (1976, Ratisbona) è fotografa e autrice di successo di romanzi per ragazzi pubblicati in diversi Paesi. Il suo romanzo d’esordio Cappuccetto rosso deve piangere, pubblicato in Italia da Elliot nel 2010 e insignito in patria dell'Oldenburg Children and Youth Book Prize come manoscritto inedito, è stato finalista al German Children´s Literature Award. L’albero delle albicocche, il suo primo romanzo rivolto a un pubblico adulto, è stato a lungo in cima alla classifica dello Spiegel. Attualmente è in traduzione in 6 Paesi.

all Newsletter di Novità Piemme gennaio 2018 all Tutte le newsletters