NELLA STESSA NEWSLETTER

Alberto Ongaro

Athos

Avventure segrete e morte presunta di un personaggio

  • i
  • 16.50 prezzo di copertina
  • 238pagine

La trama

Nel suo letto di morte, in uno stato sospeso fra il sogno e il ricordo, sperando di ricevere notizie del figlio Raul disperso, Athos rivede la sua vita tempestosa, in perpetua relazione con il mistero, l’intrigo, il pericolo. Fra tutte, torna a lui la prima avventura che segnò il suo destino: quando, poco più che ragazzo, dopo un fortunoso naufragio rifiutò l’invito a entrare nell’Ordine dei Cavalieri di Malta e accettò invece un incarico assai più rischioso...

Sfidando il mistero del momento ineffabile dell’ultimo passaggio, Alberto Ongaro fa proprio il personaggio di Dumas, amatissimo insieme agli inseparabili Porthos, Aramis e D’Artagnan, in un romanzo intenso ed evocativo, che interroga il senso dell’avventura umana di fronte all’ineluttabilità della sua fine.

L'autore

Alberto Ongaro vive a Venezia, la sua città da sempre. Ma nella sua vita avventurosa, che l’ha visto per molti anni inviato speciale per “L’Europeo”, ha viaggiato in tutto il mondo e soggiornato a lungo in America del Sud e in Inghilterra. Narratore, giornalista, sceneggiatore di fumetti (a lungo collaboratore e intimo amico di Hugo Pratt), è autore di diversi romanzi, tra cui L’ombra abitata, Hollywood Boulevard, La strategia del caso e La partita, premiato con il Super Campiello nel 1986. Con Piemme ha pubblicato fra gli altri La taverna del Doge Loredan, Il ponte della solita ora, La versione spagnola, La maschera di Antenore, Interno argentino e Un uomo alto vestito di bianco.

all Newsletter di novità febbraio all Tutte le newsletters