NELLA STESSA NEWSLETTER

Daisaku Ikeda, Sarah Wider

L'arte dell'abbraccio

L'importanza di costruire legami

  • i
  • 17,50 prezzo di copertina
  • 252pagine

La trama

«Una singola parola di incoraggiamento può cambiare drasticamente la vita di una persona. Incoraggiare gli altri significa aiutarli a far brillare la loro forza interiore

 

Ispirato alle parole di poeti e pensatori, questo libro è un elogio alle relazioni che danno un senso alla vita. Sono le relazioni che ci legano ad amici e genitori, agli insegnanti, ai grandi artisti e scrittori del passato che vivono ancora nelle loro opere. O il legame con la natura e con le tradizioni.  Il dialogo tra il grande pensatore e maestro buddista Daisaku Ikeda e la studiosa Sarah Wider mette in luce il valore di costruire legami e tesse le lodi di coloro che si impegnano a gettare ponti, dai grandi poeti alle persone comuni. Le donne soprattutto, con le loro azioni quotidiane, hanno un particolare dono per mettere le basi per la pace e l’armonia. Le parole di saggezza dell’insegnamento buddista si fondono alle suggestioni della poesia per guidarci a costruire una rete di relazioni autentiche, a partire da quella con se stessi.

L'autore

DAISAKU IKEDA è nato nel 1928 a Tokyo, è un maestro buddista giapponese. Considerato una delle più importanti figure spirituali buddiste, è presidente della Soka Gakkai, un movimento religioso con milioni di seguaci nel mondo, e presidente fondatore della Soka Gakkai International. Numerosi i suoi libri, molti dei quali longseller. Per Piemme ha pubblicato Qualunque fiore tu sia sboccerai, La gioia del meno e Budda felice.


SARAH WIDER È docente di Letteratura inglese e Studi femminili alla Colgate University. È specializzata in scrittrici del Rinascimento americano e in letteratura contemporanea dei nativi americani.

all Newsletter di Novità Piemme febbraio 2018 all Tutte le newsletters