NELLA STESSA NEWSLETTER

Padre Amorth

Il diavolo, oggi

  • i
  • 16,50 prezzo di copertina
  • 168pagine

La trama

A RIDOSSO DEL PRIMO ANNIVERSARIO DALLA SCOMPARSA DI PADRE GABRIELE AMORTH, WILLIAM FRIEDKIN, REGISTA DE ‘L'ESORCISTA’, 44 ANNI DOPO, TORNA A OCCUPARSI DEL DEMONIO PROPRIO CON UN DOCUMENTARIO DEDICATO A PADRE AMORTH, INTITOLATO ‘THE DEVIL AND FATHER AMORTH’. IL FILM, CHE SARA’ PRESENTATO A VENEZIA, È STATO GIRATO DURANTE IL NONO ESORCISMO CHE AMORTH HA PRATICATO SU UNA DONNA CHE MANIFESTAVA SINTOMI INSPIEGABILI DI POSSESIONE


«Il demonio ha una forza immensa. Anche se oggi si cerca di cancellare perfino il ricordo di questo potere. Papa Francesco, invece, ha cominciato fin dai primi discorsi a parlare anche del demonio: e pure Gesù ha iniziato la sua missione pubblica lottando contro il Maligno. L’ha annientato, l’ha superato». 

Il fenomeno delle possessioni diaboliche non riguarda solo i singoli, ma anche le società e i popoli. Il piano dell’Islam fondamentalista è ispirato da Satana e così le barbare uccisioni dei terroristi; ma sono diabolici anche i femminicidi, gli abusi sessuali sui minori, lo sfruttamento della prostituzione, la riduzione in schiavitù di tanti poveri costretti a lavorare per paghe miserabili, i giochi finanziari dei potenti senza scrupoli. Padre Amorth lancia un definitivo e drammatico sos per denunciare la “modernità posseduta dal Maligno” in cui, mai come oggi, occorre ripetere l’invocazione della preghiera del Padre Nostro«Liberaci dal male».

L'autore

PADRE AMORTH​, nato a Modena da una famiglia religiosa legata all’Azione Cattolica, è stato membro della fuci. Laureato in giurisprudenza, è entrato a far parte della Società San Paolo e quindi ordinato sacerdote nel 1954. Ha pubblicato molti articoli sulla rivista cattolica Famiglia Cristiana. Appassionato di mariologia, è stato per molti anni direttore del mensile Madre di Dio. Membro della Pontificia Accademia Mariana Internazionale, dal 1986 è stato esorcista nella Diocesi di Roma per mandato del cardinale vicario Ugo Poletti. Nel 1990 ha fondato l’Associazione internazionale degli esorcisti, di cui è stato presidente fino al 2000. Si è spento a Roma nel 2016, dopo aver effettuato nel suo lungo servizio sacerdotale oltre 50.000 interventi di esorcismo. Ha scritto vari libri di successo: Esorcisti e psichiatri (edb, 1996), Memorie di un esorcista (Piemme, 2010). Con Paolo Rodari ha pubblicato alcuni bestseller internazionali fra cui: L’ultimo esorcista. La mia battaglia contro Satana (Piemme, 2012) e Il segno dell’esorcista (Piemme, 2013).

all Newsletter di Novità Piemme agosto-settembre 2017 all Tutte le newsletters