Jorge Zepeda Patterson

Omicidio al Tour de France

  • i
  • 18,50 prezzo di copertina
  • 368pagine

La trama

«HERCULE POIROT SI INFILTRA NEL TOUR DE FRANCE. UN GIALLO CHE SI FA DIVORARE.» El País


«INCIDENTI SOSPETTI, COMPETIZIONE, VOGLIA DI VINCERE E INTRIGHI A NON FINIRE: UN GIALLO DI ALTISSIMO LIVELLO.»

Alexander McCall Smith 


IL NUOVO FENOMENO DEL GIALLO SPAGNOLO: IN CORSO DI TRADUZIONE IN 15 LINGUE, È GIÀ OPZIONATO PER LA TV


«Domenica, quando il serpentone colorato passerà sotto l'Arco di Trionfo coronando una traversata di ventuno giorni e tremilacinquecento chilometri, io potrei giacere all'obitorio oppure essere vivo e vegeto e indossare la maglia gialla del vincitore del Tour de France.»


È quel momento dell’anno. Il momento del Tour de France. Il giovane e promettente Marc Moreau fa parte di una squadra eccezionale: è il gregario dell’americano Steve Panata, quattro volte campione nonché favorito insieme all’inglese Peter Stark e al colombiano Óscar Cuadrado. 
Peccato che il Tour non sembri iniziato sotto i migliori auspici: una serie di stranissimi incidenti, tra cui un inspiegabile infortunio collettivo e un avvelenamento, ne turbano lo svolgimento. Finché, in un’escalation che sembra inarrestabile, ci scappa anche il morto. Un gregario della squadra inglese viene trovato senza vita in una vasca da bagno. La polizia è ormai all’erta:  il commissario Favre, incaricato di seguire il caso, chiede aiuto proprio a Marc – il suo passato in polizia e la sua vicinanza ai fatti lo rendono la persona più adatta a collaborare alle indagini. Perché una cosa è chiara: c’è un killer tra gli atleti, e la rosa dei sospetti, man mano, è sempre più ristretta. Tanto che, mentre le salite si fanno più impossibili, e il cronometro più sensibile, Marc Moreau comincia a chiedersi se non sia proprio il suo compagno di squadra, l’invincibile Steve, ad avere un motivo per uccidere…

L'autore

JORGE ZEPEDA PATTERSON, classe 1952, è uno dei nomi principali della letteratura sudamericana contemporanea, ha scritto diversi romanzi e saggi, ha lavorato come giornalista e fondato il periodico messicano Siglo 21. Tra i passati vincitori del prestigioso Premio Planeta per la narrativa, con Omicidio al Tour de France si è cimentato per la prima volta, con grande successo, nel giallo classico. In corso di traduzione in quindici lingue, opzionato per la tv da una casa di produzione francese, Omicidio al Tour de France  è il nuovo fenomeno del giallo spagnolo.


www.jorgezepeda.net

all Newsletter di I libri Piemme per la vostra estate all Tutte le newsletters